Il bilancio di genere

Homepage

Cosa fa la Regione

La rimozione di qualsiasi forma di discriminazione, l’uguaglianza tra uomini e donne e l’integrazione della dimensione di genere in tutte le politiche (mainstreaming di genere) costituiscono per la Regione Emilia-Romagna un importante obiettivo da assumere nella propria programmazione, in un’ottica unitaria, secondo la prospettiva indicata dall’Ue.

Gli strumenti con cui l’Emilia-Romagna lo persegue sono il Piano interno integrato delle azioni regionali in materia di pari opportunità di genere, l'Area regionale di integrazione ed il Bilancio di genere, strumenti previsti dalla legge quadro per la parità e il contrasto alle discriminazioni di genere (legge regionale 6/2014).

Leggi tutto...

In questa sezione

A chi rivolgersi


Servizio Politiche sociali e socio educative
tel. 051 527 7206
fax 051 5277080
SegrSvilSoc@regione.emilia-romagna.it
posta certificata: segrsvilsoc@postacert.regione.emilia-romagna.it

Responsabile del servizio: Maura Forni

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/06/20 14:27:14 GMT+2 ultima modifica 2018-06-27T11:34:55+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina