Sanguinetti Eleonora

Benefattrice 1906 – 2003

Figlia del banchiere ebreo Guido Sanguinetti, Eleonora Sanguinetti ha donato al Comune di Bologna nel 1986 il prestigioso palazzo di famiglia, in Strada Maggiore 34, perché fosse destinato ad un’istituzione culturale museale. L’Amministrazione Comunale, grazie all’acquisizione dell’immobile, ha potuto allestire il Museo della Musica.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/09/29 08:10:00 GMT+1 ultima modifica 2015-10-26T12:39:00+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?

Piè di pagina