Contrasto alla violenza di genere

Temi

Se chiedo aiuto mi porteranno via i bambini?
Un opuscolo e una locandina per le mamme che subiscono violenza in famiglia. Realizzato da Assessorato e Tribunale per i minori
centroantiviolenza.jpg
Logoantiviolenzae1358796665836.jpg
contrastoviolenzagenere.jpg
casadonne.jpg
immagine campagna
Le linee di indirizzo regionali per l'accoglienza di donne vittime di violenza
Sono uno strumento per gli operatori e i cittadini per conoscere i servizi e le modalità di intervento della rete contro la violenza, definiscono le azioni e le funzioni da attivare e gli specifici ambiti di responsabilità operativa.
Il trattamento dei comportamenti violenti
Sono 14 i Centri per uomini maltrattanti in Italia. In regione sono 5 di cui 2 pubblici, gestiti dalle Ausl di Modena e Parma (LDV). Poco più di 86 gli uomini inseriti in un percorso terapeutico
Femicidio
Il femicidio è la forma più estrema di violenza contro le donne. Il femminicidio è la violenza contro le donne in tutte le sue forme (psicologica, economica e sociale) che solitamente precede e può condurre al femicidio. Tra il 2006 e il 2015 in Emilia-Romagna uccise 101donne
La rete delle case e dei centri antiviolenza
Attivi in regione fin dagli anni Novanta, sono 19 i Centri antiviolenza presenti sul territorio regionale di cui 14 riuniti nel Coordinamento dei Centri antiviolenza dell’Emilia-Romagna, costituito nel 2009.
Azioni sul documento

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali