Viroli Fernanda

Forlì 1952-1972

Giovane ciclista tragicamente morta il 27 marzo del 1952 mentre si stava allenando sulla strada di San Savino di Predappio, falciata da un’automobile.

Prima rappresentante femminile della regione a cimentarsi agonisticamente, poi costretta ad "emigrare" ciclisticamente in altra regione e capace di vincere il Campionato Piemontese, prima che un tragico destino se la portasse via a soli vent'anni. Dalla sua morte avvenuta il 27 settembre 1972, ogni anno viene commemorata con una specifica manifestazione, a dimostrazione di riconoscenza a questa sfortunata atleta, da considerare antesignana di un ciclismo che ha poi dato tante soddisfazioni alla recente storia del pedale femminile emiliano-romagnolo.

Contenuti correlati
Forli Viroli
Azioni sul documento
Pubblicato il 29/09/2015 — ultima modifica 29/09/2015

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali