Sezioni

Tavolo permanente per le politiche di genere

Online il video dei lavori della prima seduta, che si è tenuta il 12 giugno. Come partecipare

Martedì 12 giugno 2018 si è tenuta la prima seduta del Tavolo permanente per le politiche di genere della regione Emilia-Romagna.

Il tema più affrontato è stato quello della conciliazione nella ricerca di un giusto equilibrio tra tempi di lavoro e tempi per la famiglia, sul quale l’Assessorato regionale alle Pari opportunità intende orientare la propria azione nei prossimi anni.

È possibile rivedere gli interventi della mattinata di lavoro sul videocenter di Lepida.

Il tavolo è un organismo consultivo regionale che ha il compito svolgere attività di condivisione, riflessione e confronto sulle azioni positive territoriali e sulle tematiche che impattano sulla dimensione di genere a livello regionale. Esso è altresì destinato a coordinare le attività realizzate direttamente dalla Regione con le attività messe in campo dagli Enti locali e dai soggetti attivi nella rete di sostegno alla parità.

Come partecipare al Tavolo regionale permanente per le politiche di genere

Oltre ai membri previsti in delibera (Assessori e assessore competenti in materia di pari opportunità degli Enti locali, rappresentanti ANCI, UPI e Città metropolitana di Bologna; rappresentanze sindacali e imprenditoriali; Coordinamento dei Centri antiviolenza della Regione Emilia, rappresentanze di Università e istituti di ricerca, Consigliere di parità regionali; CUG, Garante regionale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale, Garante regionale infanzia e adolescenza; Presidente del Corecom; Difensore civico regionale), ne faranno parte rappresentanze regionali di associazioni femminili che promuovono l'uguaglianza di genere, le pari opportunità, il contrasto agli stereotipi e i diritti delle donne sul territorio regionale, nonché rappresentanze regionali di associazioni ricreative, sportive e culturali, che abbiano manifestato interesse.

Alle predette associazioni, ai fini della convocazione e partecipazione agli incontri del Tavolo si chiede di compilare l’apposito modulo.

Azioni sul documento

pubblicato il 2018/06/22 12:48:00 GMT+2 ultima modifica 2018-06-25T17:31:42+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?