Istituzione di nuovi Centri Antiviolenza e Case Rifugio

Pubblicato l'avviso regionale per garantire una maggiore e più omogenea presenza sui territori. Scadenza il 13 novembre

Con Deliberazione di G. R. n. 1613/2017 «Approvazione di Avviso pubblico per la presentazione di Progetti finalizzati all' istituzione di nuovi Centri Antiviolenza e nuove Case Rifugio di cui all'art. 2, comma 2, lettera a) del D.P.C.M. 25 novembre 2016» la Regione Emilia-Romagna ha stanziato 423.530 Euro per garantire sul territorio regionale una maggiore e più omogenea presenza dei Centri antiviolenza e delle Case rifugio che rispondano ai requisiti previsti dal D.P.C.M. 27 novembre 2014.

L’avviso è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n.288 del 24.10.2017 (Parte Seconda).

La domanda, redatta secondo quanto indicato all'Art. 4 dell'Avviso, unitamente a tutta la documentazione richiesta, dovrà essere inviata in formato digitale al Servizio Politiche Sociali e Socio Educative, Viale Aldo Moro, 21 - 40137 Bologna all'indirizzo PEC: segrsvilsoc@postacert.regione.emiliaromagna.it, entro il 13 novembre 2017.

Tutte le informazioni sulla sezione Bandi di E-R Pari Opportunità.

Azioni sul documento
Pubblicato il 24/10/2017 — ultima modifica 24/10/2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali