Comunicare fa bene comune

In partenza a Bologna un corso di comunicazione di genere, cambio sede per le molte richieste d'iscrizione

Sono aperte fino al 4 ottobre le iscrizioni al corso di comunicazione di genere Comunicare fa bene comune, organizzato dall’Associazione Culturale Dry-Art in collaborazione con numerosi altri soggetti. Il corso, gratuito e ad ingresso libero ma con iscrizione obbligatoria, è stato finanziato dall’Assessorato al Bilancio. Riordino istituzionale, risorse umane e pari opportunità della Regione Emilia-Romagna, nell’ambito del Bando per la concessione di contributi a sostegno di progetti rivolti alla promozione ed al conseguimento delle pari opportunità e al contrasto delle discriminazioni e della violenza di genere.

Il corso illustrerà le buone prassi riconosciute e raccomandate a livello internazionale, ma spesso ignorate nel nostro Paese, proponendo una ricca offerta formativa che si prefigge di fare luce su una tematica di grande attualità ancora poco conosciuta, un progetto rivolto sia al grande pubblico che a quello specialistico.

Viste le numerose richieste d'iscrizione pervenute, l'Associazione Culturale Dry-Art ha comunicato un cambio di sede. Le lezioni si terranno sempre a Bologna ma presso la SALA POLIVALENTE ROMANO MARTELLI in Via Faenza 4, all’interno della sede del Quartiere Savena. Restano invariati date e orari. Per l’iscrizione occorre inviare una mail a dry-art@dry-art.com entro il 4 ottobre. Per info: 3332206226.

La brochure del corso

I profili delle esperte e degli esperti che terranno le lezioni

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/09/2017 — ultima modifica 05/10/2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali