Che cos’è l’amor? Al via la campagna cittadina contro la violenza alle donne

Dal 16 marzo i volti di ragazze e ragazzi approderanno in 30 bacheche del centro storico di Bologna grazie alla collaborazione con l’associazione CHEAP ed il progetto CHEAPONBOARD

Una campagna di sensibilizzazione contro la violenza alle donne nelle relazioni intime tra adolescenti nata all’interno di un progetto educativo promosso dall’associazione Il Progetto Alice che ha coinvolto dieci scuole di Bologna e provincia.  Ragazze e ragazzi ci mettono la faccia - grazie ai ritratti realizzati dalla fotografa Marcella Fierro – e prendono parola pubblica verso i loro coetanei e coetanee: sguardi intesi e frasi quotidiane che smascherano la cultura del controllo e della violenza e propongono una visione dell’amore basata sulla libertà, l’autonomia, la fiducia e il rispetto. La Regione, nel finanziare la campagna, ha voluto ulteriormente contribuire alla promozione dell’educazione al genere e alla sensibilizzazione al tema della violenza contro le donne. Si tratta di una campagna cittadina: dal 16 marzo i volti di ragazze e ragazzi approderanno in 30 bacheche del centro storico di Bologna grazie alla collaborazione con l’associazione CHEAP ed il progetto CHEAPONBOARD

 

Il sito

  • in cui è possibile trovare le foto della campagna e i dettagli del progetto.

Sui social

  • una campagna virale sui social  in cui sarà possibile seguire l’evolversi della campagna, vedere le foto di laboratori e backstage e seguire le iniziative legate al progetto.
Azioni sul documento
Pubblicato il 21/03/2016 — ultima modifica 21/03/2016

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali