Uguaglianza, pari opportunità, diversità

Sono tra le parole chiave di un corso e di un volume promosso dalla Regione Emilia-Romagna nell'ambito delle politiche di educazione alla sostenibilità

Si chiama "L'educazione alla sostenibilità in una prospettiva di genere" il corso realizzato dalla Regione Emilia-Romagna da cui è scaturita la realizzazione del volume con lo stesso titolo.  Il volume, infatti,  da conto del percorso formativo organizzato dal Servizio Comunicazione, educazione alla sostenibilità e strumenti di partecipazione della Regione Emilia-Romagna, a cui hanno partecipato 20 persone, tutte donne (a parte un uomo tra gli uditori), impegnate professionalmente in quelli che allora si chiamavano centri di educazione ambientale e che oggi sono diventati, con significativi cambiamenti nel numero e spesso anche nella struttura, i nuovi centri di educazione alla sostenibilità della nostra regione.

Il corso strutturato in  sei  incontri dedicati a temi differenti, ma collegati tra loro dal punto di vista di genere, ha come obiettivo quello di approfondire il tema dal punto di vista di genere e sperimentarne l’introduzione nelle attività e nei progetti educativi.

In tutte le attività le partecipanti sono state seguite, guidate e sostenute dalla co­stante attività di coaching che ha permesso di mantenere le fila di tutto il percorso.

I contenuti delle 6 giornate sono stati:  eguaglianza, pari opportunità, diversità: genesi, fondamenti, politiche e stru­menti legislativi per tutelare e promuovere la differenza di genere; casi emblematici di gestione della differenza di genere nel linguaggio e nella comunicazione; casi emblematici di gestione della differenza di genere nell’organizzazione e nella amministrazione delle risorse spazio e tempo; pensare e progettare un’iniziativa inglobando il principio delle pari opportunità; monitoraggio e valutazione dei risultati di un’iniziativa in un’ottica di genere e un laboratorio finale dedicato al feedback dell’esperienza e spunti per la progettazione di ulteriori iniziative formative.

 

Il volume

Per saperne di più

Azioni sul documento
Pubblicato il 23/10/2015 — ultima modifica 27/10/2015

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali