"Sirena Cyborg", la vita delle donne in una mostra multimediale

Fotografie, manifesti, video, strumenti e abiti di scena. Fino all'8 novembre nella Manica Lunga di Palazzo d'Accursio a Bologna

Saranno le fotografie, i manifesti, i  video e gli strumenti e gli abiti di scena a comporre  un vero e proprio 'racconto multimediale' dove la protagonista è la donna, vista e raccontata dalla carriera di Antonietta Laterza, nota artista bolognese diversamente abile. La narrazione parte dagli anni '70.  Le opere collezionate da Antonietta, che raccontano l'evoluzione femminista compongono un archivio, curato dall'Università di Bologna attraverso il progetto "Alle sorelle ritrovate". Questo importante patrimonio è costituito da più di 2.800 documenti di cui 1.927 fotografie amatoriali e professionali, 233 articoli giornalistici, 128 filmati di trasmissioni televisive ed eventi nazionali e materiale di scena come abiti, strumenti della cantautrice.

Azioni sul documento
Pubblicato il 20/10/2015 — ultima modifica 21/10/2015

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali